GOLDSCHMITT ITALIA presenta: i portamoto della II generazione.


DOGE, BUCINTORO, RIO, RIALTO, MOSE E CARGO
.

Su quasi tutti i veicoli è possibile l’installazione dei nostri modelli di portacarichi / portamoto; senza necessità  di nulla osta della casa costruttrice e senza omologazione corrispondente.

Non è più necessario il collaudo presso la MCTC di competenza; questo è possibile grazie all’impegno di GOLDSCHMITT ITALIA che per prima è riuscita ad ottenere l’approvazione dal Ministero dei Trasporti.

La circolazione del dispositivo è regolare SOLO se accompagnato dal documento di circolazione del portamoto stesso, emesso da GOLDSCHMITT ITALIA.